• Convenzioni per gli Aderenti ai Fondi assicurativi sanitari

    • Se sei munito di una copertura assicurativa delle spese mediche e sanitarie, puoi verificare se la Casa di Cura ha sottoscritto con il tuo Fondo di appartenenza una apposita convenzione.
      Consulta qui le convenzioni attive (clicca qui)
    • Se sei aderente ad uno dei Fondi assicurativi convenzionati con la Casa di Cura, puoi verificare i termini della convenzione ovverosia se la stessa prevede il rimborso in forma diretta e/o indiretta:
      – Il Rimborso in forma indiretta
      Con il rimborso in forma indiretta l’assistito usufruisce di condizioni di pagamento privilegiate – che variano secondo il tipo di prestazione e di compagnia – rispetto al normale listino privato della struttura.
      Per usufruire di questo genere di rimborso, il titolare della polizza assicurativa deve segnalare l’esistenza della polizza sia in sede di prenotazione che al momento dell’accettazione presentando il tesserino di appartenenza all’associazione o un documento simile e saldare le spese sostenute all’atto dell’accettazione.
      L’assistito potrà in seguito chiedere il rimborso delle spese – totale o parziale – all’Ente di appartenenza, in relazione alla categoria o al contratto stipulato.
      – Il Rimborso in forma diretta
      In questo caso l’assistito non anticipa le spese ambulatoriali. La forma diretta infatti prevede il pagamento diretto e totale della prestazione a favore dell’assistito da parte del proprio fondo, cassa mutua o assicurazione. Per usufruire del rimborso in forma diretta è necessario contattare la centrale operativa del proprio Ente prima della prestazione per essere autorizzati e per essere prenotati. Al momento dell’accettazione l’assistito dovrà presentare un documento d’identità;
      La Presa in Carico da parte dell’Ente sarà inviata direttamente alla Casa di Cura.
    • Se sei aderente ad un Fondo assicurativo che non è in convenzione con la Casa di Cura, ti invitiamo a segnalarlo all’Ufficio Convenzioni. Sarà nostra cura prendere contatti con la tua compagnia.

    Per saperne di più, rivolgiti a:
    Ufficio Convenzioni
    Dott.ssa Daniela Sulis
    Telefono: 0783 7709 210
    Riceve per appuntamento

    Contatta






      Compila il modulo di seguito per contattarci, ti risponderemo il prima possibile




      Le convenzioni attive:

      Consigliamo sempre agli Assistiti di informarsi direttamente presso la propria Compagnia Assicurativa e/o Ente di appartenenza per verificare preventivamente i termini, le condizioni e le modalità per poter usufruire della convenzione.

    • Convenzioni con i Professionsiti della Medicina del Lavoro

      Se ti occupi di Medicina del Lavoro e hai un incarico di Medico Competente di Enti e Aziende private, puoi sottoscrivere con la Casa di Cura una apposita convenzione per l’erogazione delle prestazioni sanitarie a condizioni di miglior favore.

      Per saperne di più, rivolgiti a:
      Ufficio Convenzioni
      Dott.ssa Daniela Sulis
      Telefono: 0783 7709 210
      Riceve per appuntamento

      Contatta






        Compila il modulo di seguito per contattarci, ti risponderemo il prima possibile




      • Convenzioni per i Dipendenti di Enti ed Aziende

        Se sei dipendente di un Ente o di una Azienda privata, puoi verificare se la Casa di Cura ha sottoscritto con il tuo Datore di Lavoro una apposita convenzione per l’erogazione di prestazioni sanitarie a condizioni di miglior favore.

        Se sei dipendente di un Ente o di una Azienda che non è in convenzione con la Casa di Cura, ti invitiamo a segnalarlo all’Ufficio Convenzioni. Sarà nostra cura prendere contatti con il tuo Datore di Lavoro.

        Per saperne di più, rivolgiti a:
        Ufficio Convenzioni 
        Dott.ssa Daniela Sulis
        Telefono: 0783 7709 210
        Riceve per appuntamento

        Contatta






          Compila il modulo di seguito per contattarci, ti risponderemo il prima possibile




        Sono diversi i profili che possono beneficiare di una copertura sanitaria integrativa:

        1. Coloro che hanno deciso di stipulare una polizza sanitaria in autonomia con uno degli enti assicurativi.
        2. Coloro che hanno la polizza sanitaria inclusa nel proprio contratto lavorativo, ad esempio lavoratori dipendenti, dirigenti, liberi professionisti, pensionati.
        3. Familiari degli assistiti dei primi due casi, membri di associazioni, titolari di carte di credito con polizza integrativa.

        Come verificare se hai una copertura sanitaria:

        Se sei un lavoratore, puoi verificare nella tua busta paga la presenza di una voce relativa a trattenute per fondo sanitario o cassa mutua, oppure chiedere informazioni all’ufficio del personale della tua azienda.

        Se sei un pensionato, verifica nelle ultime buste paga o contatta la tua vecchia azienda per avere maggiori informazioni. Alcune assicurazioni sanitarie estendono la copertura anche alla pensione.

        Il beneficio del sottoscrivere una polizza di assistenza sanitaria è quello di ottenere il rimborso totale o parziale di molte prestazioni sanitarie, tutte quelle indicate nella convenzione.

        Permette, inoltre, all’assistito di non dover attendere lo scorrimento delle liste d’attesa del Servizio Sanitario Regionale.

        Il rimborso può avvenire in due modi:

        1. L’assicurato versa la sua parte alla struttura erogatrice del servizio (se previsto), la restante parte la versa direttamente la compagnia assicurativa;
        2. L’assicurato salda totalmente la prestazione alla struttura erogatrice del servizio e sarà rimborsato in seguito dalla compagnia assicurativa.