• Richiesta e Ritiro Referti prestazioni ambulatoriali

    Referti Visite

    I referti delle visite vengono consegnati dal Medico specialista al termine della visita.

    Referti Ecografie

    I referti degli esami ecografici vengono consegnati dal Medico specialista al termine dell’esame.

    Referti Esami strumentali (ECG; Holter cardiaco dinamico; Holter pressorio; Ecocolordoppler; Elettromiografia; Elettroencefalogramma; OCT; etc.)

    I referti degli esami strumentali vengono consegnati dal Medico specialista al termine dell’esame.

    Referti della Radiologia (Risonanze Magnetiche, TAC e RX tradizionali)

    I referti, con i CD contenenti le relative immagini, possono essere consegnati a mano o a mezzo posta.

    La consegna a mano avviene presso l’Accettazione situata in Via Giotto 6, Piano terra, nei giorni indicati sul promemoria “ritiro referti” consegnato allo sportello al momento dell’accettazione ed effettuazione dell’esame. [Il modulo costituisce titolo per il ritiro e nessun referto verrà consegnato a persona diversa dall’interessato se non con una delega scritta e una copia del documento d’identità]. L’Ufficio accettazione per la consegna dei referti è aperto dal lunedì al sabato dalle 08:00 alle 09:00, dalle 13.00 alle 14.00 e dalle 18:30 alle 19:30.

    La consegna via posta o corriere può avvenire, previa richiesta e pagamento del costo di spedizione allo sportello al momento dell’accettazione ed effettuazione dell’esame.

    Come richiedere e ritirare un duplicato del referto di Radiologia?

    È possibile richiedere a pagamento una ulteriore copia del referto e del relativo CD con consegna a mano e/o con spedizione tramite posta o corriere, presso l’Accettazione situata in Via Giotto 6, Piano terra, previo pagamento della riproduzione della copia del referto e del costo dell’eventuale spedizione. La richiesta può essere effettuata dal diretto interessato o da una persona delegata munita di delega scritta e copia del documento d’identità suo e del delegante.

    I soggetti autorizzati sono:

    • intestatario della documentazione (maggiorenne o paziente minore di età compresa fra i 16 ed i 18 anni);
    • genitore di minore;
    • soggetto esercente la tutela, la curatela o l’affido dell’intestatario, munito di provvedimento costitutivo in originale;
    • erede munito di documento che ne attesti la qualifica o di atto notorio;
    • ogni altro soggetto (compreso il coniuge), purché munito di delega scritta autenticata, nonché i documenti di identità (anche in fotocopia) di entrambi (delegante e delegato). Se il paziente si trova in stato di incapacità di intendere e di volere anche temporaneo, la richiesta può essere presentata da un parente purché accompagnata da un certificato medico attestante lo stato di incapacità del soggetto e da uno stato di famiglia anagrafico dello stesso da cui risulti sussistere, in capo alla persona richiedente, la qualifica di parente.

    Compila il modulo d’interesse e paga in struttura:

    Costo Duplicato Referto e CD € 10,00.
    Spese di Spedizione via posta ordinaria o corriere € 10,00.

    Referti degli esami di laboratorio

    I referti degli esami di laboratorio possono essere consegnati a mano, via posta o via email.

    La consegna a mano avviene presso l’Accettazione situata in Via Giotto 6, Piano terra, nei giorni indicati sul promemoria “ritiro referti” consegnato allo sportello al momento dell’accettazione ed effettuazione dell’esame. [Il modulo costituisce titolo per il ritiro e nessun referto verrà consegnato a persona diversa dall’interessato se non con una delega scritta e una copia del documento d’identità]. L’Ufficio accettazione per la consegna dei referti è aperto dal lunedì al sabato dalle 08.00 alle 09.00, dalle 13:00 ale 14.00 e dalle 18:30 alle 19:30.

    La consegna via posta o corriere può avvenire, previa richiesta e pagamento del costo di spedizione allo sportello al momento dell’accettazione ed effettuazione dell’esame.

    La consegna via mail con file criptato e invio della password di accesso via sms, può avvenire previa richiesta allo sportello al momento dell’accettazione ed effettuazione dell’esame.

    Come richiedere e ritirare un duplicato del referto di Labotratorio?

    È possibile richiedere a pagamento una ulteriore copia del referto con consegna a mano, spedizione tramite corriere o posta o via mail, presso l’Accettazione situata in Via Giotto 6, Piano terra, previo pagamento della riproduzione della copia del referto e del costo di spedizione. La richiesta può essere effettuata dal diretto interessato o da una persona delegata munita di delega scritta e copia del documento d’identità suo e del delegante.
    L’Ufficio accettazione per la consegna dei referti è aperto dal lunedì al venerdì dalle 08.00 alle 18.00 sabato dalle 8.00 alle 13.00.

    I soggetti autorizzati sono:

    • intestatario della documentazione (maggiorenne o paziente minore di età compresa fra i 16 ed i 18 anni);
    • genitore di minore;
    • soggetto esercente la tutela, la curatela o l’affido dell’intestatario, munito di provvedimento costitutivo in originale;
    • erede munito di documento che ne attesti la qualifica o di atto notorio;
    • ogni altro soggetto (compreso il coniuge), purché munito di delega scritta autenticata, nonché i documenti di identità (anche in fotocopia) di entrambi (delegante e delegato). Se il paziente si trova in stato di incapacità di intendere e di volere anche temporaneo, la richiesta può essere presentata da un parente purché accompagnata da un certificato medico attestante lo stato di incapacità del soggetto e da uno stato di famiglia anagrafico dello stesso da cui risulti sussistere, in capo alla persona richiedente, la qualifica di parente.

    Compila il modulo d’interesse e paga in struttura:

    Costo Duplicato Referto e CD € 10,00.
    Spese di Spedizione via posta ordinaria o corriere € 10,00.

    Referti degli esami istologici

    Ove vi fosse la necessità di un ulteriore consulto diretto con il medico, verrete contattati telefonicamente per concordare la data e l’ora.

    In tutti gli altri casi i referti possono essere consegnati a mano, a mezzo posta o via mail.

    La consegna a mano avviene presso l’Accettazione situata in Via Giotto 6, Piano terra, nei giorni indicati sul promemoria “ritiro referti” consegnato allo sportello al momento dell’accettazione ed effettuazione dell’esame. [Il modulo costituisce titolo per il ritiro e nessun referto verrà consegnato a persona diversa dall’interessato se non con una delega scritta e una copia del documento d’identità]. L’Ufficio accettazione per la consegna dei referti è aperto dal lunedì al sabato  dalle 08.00 alle 09.00, dalle 13:00 alle 14:00 e dalle 18.30 alle 19.15.

    La consegna si via posta o corriere può avvenire, previa richiesta e pagamento del costo di spedizione allo sportello al momento dell’accettazione ed effettuazione dell’esame.

    La consegna via mail con file criptato e invio della password di accesso via sms, previa richiesta allo sportello al momento dell’accettazione ed effettuazione dell’esame.

    Come richiedere e ritirare un duplicato del referto dell’Esame Istologico?

    È possibile richiedere a pagamento una ulteriore copia del referto con consegna a mano, spedizione tramite corriere o posta o via mail, presso l’Accettazione situata in Via Giotto 6, Piano terra, previo pagamento della riproduzione della copia del referto e del costo di spedizione. La richiesta può essere effettuata dal diretto interessato o da una persona delegata munita di delega scritta e copia del documento d’identità suo e del delegante.
    L’Ufficio accettazione per la consegna dei referti è aperto dal lunedì al venerdì dalle 08.00 alle 18.00 sabato dalle 8.00 alle 13.00.

    I soggetti autorizzati sono:

    • intestatario della documentazione (maggiorenne o paziente minore di età compresa fra i 16 ed i 18 anni);
    • genitore di minore;
    • soggetto esercente la tutela, la curatela o l’affido dell’intestatario, munito di provvedimento costitutivo in originale;
    • erede munito di documento che ne attesti la qualifica o di atto notorio;
    • ogni altro soggetto (compreso il coniuge), purché munito di delega scritta autenticata, nonché i documenti di identità (anche in fotocopia) di entrambi (delegante e delegato). Se il paziente si trova in stato di incapacità di intendere e di volere anche temporaneo, la richiesta può essere presentata da un parente purché accompagnata da un certificato medico attestante lo stato di incapacità del soggetto e da uno stato di famiglia anagrafico dello stesso da cui risulti sussistere, in capo alla persona richiedente, la qualifica di parente.

    Compila il modulo d’interesse e paga in struttura:

    Costo Duplicato Referto e CD € 10,00.
    Spese di Spedizione via posta ordinaria o corriere € 10,00.

  • Richiesta e Ritiro Cartella Clinica

    Termini di consegna della cartella clinica (ai sensi dell’art. 4 co. 2 – Legge Gelli)

    La Direzione Sanitaria, entro sette giorni dalla presentazione della richiesta da parte degli interessati aventi diritto, in conformità alla disciplina sull’accesso ai documenti amministrativi e a quanto previsto dal codice in materia di protezione dei dati personali, di cui al decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196, fornisce la documentazione sanitaria disponibile relativa al paziente, preferibilmente in formato elettronico; le eventuali integrazioni (come ad esempio, il referto dell’esame istologico se effettuato) sono fornite, in ogni caso, entro il termine massimo di trenta giorni dalla presentazione della suddetta richiesta.erede munito di documento che ne attesti la qualifica o di atto notorio.

    Come richiedere e ritirare una copia della cartella clinica

    Ricovero effettuato con il Servizio Sanitario Nazionale (SSN)

    È possibile richiedere una copia della cartella clinica tramite le seguenti modalità:

    • al momento del ricovero, presso l’Ufficio accettazione situato in Via Giotto 6, Piano terra, aperto da lunedì al sabato dalle 08.00 alle 18.00.
    • successivamente al ricovero, presso l’Ufficio accettazione situato in Via Giotto 6, Piano terra, aperto da lunedì al sabato dalle 08.00 alle 18.00.

    La copia della cartella clinica viene rilasciata, previo pagamento, mediante:

    • invio a mezzo posta o corriere, unicamente per richieste effettuate allo sportello, all’indirizzo indicato in fase di richiesta con possibilità di ritiro solo da parte del titolare della cartella clinica. Il ritiro da terza persona è possibile solo se munita di delega scritta riportante il nome, cognome e numero di un documento d’identità della persona delegata.
    • rilascio diretto all’interessato se richiesto esplicitamente.
    • rilascio ad un suo delegato previa delega scritta.
    • invio mezzo mail.

    I soggetti autorizzati sono:

    • intestatario della documentazione (maggiorenne o paziente minore di età compresa fra i 16 ed i 18 anni);
    • genitore di minore;
    • soggetto esercente la tutela, la curatela o l’affido dell’intestatario, munito di provvedimento costitutivo in originale;
    • erede munito di documento che ne attesti la qualifica o di atto notorio;
    • ogni altro soggetto (compreso il coniuge), purché munito di delega scritta autenticata, nonché i documenti di identità (anche in fotocopia) di entrambi (delegante e delegato). Se il paziente si trova in stato di incapacità di intendere e di volere anche temporaneo, la richiesta può essere presentata da un parente purché accompagnata da un certificato medico attestante lo stato di incapacità del soggetto e da uno stato di famiglia anagrafico dello stesso da cui risulti sussistere, in capo alla persona richiedente, la qualifica di parente.

    Compila il modulo d’interesse e paga in struttura:

    Costo Duplicato Cartella Clinica € 15,00.
    Spese di Spedizione via posta ordinaria o corriere € 15,00.

     

    Ricovero effettuato in regime Privato o in qualità di Assicurato

    Il rilascio della copia della cartella clinica è compreso nella tariffa del ricovero.

    Come richiedere e ritirare un ulteriore duplicato della cartella clinica

    È possibile richiedere a pagamento una ulteriore copia della cartella clinica con consegna a mano, spedizione tramite corriere o posta o via mail, presso l’Accettazione situata in Via Giotto 6, Piano terra, previo pagamento della riproduzione della copia del referto e del costo di spedizione. La richiesta può essere effettuata dal diretto interessato o da una persona delegata munita di delega scritta e copia del documento d’identità suo e del delegante.
    L’Ufficio accettazione per la consegna dei referti è aperto dal lunedì al venerdì dalle 08.00 alle 18.00 sabato dalle 8.00 alle 13.00.

    I soggetti autorizzati sono:

    • intestatario della documentazione (maggiorenne o paziente minore di età compresa fra i 16 ed i 18 anni);
    • genitore di minore;
    • soggetto esercente la tutela, la curatela o l’affido dell’intestatario, munito di provvedimento costitutivo in originale;
    • erede munito di documento che ne attesti la qualifica o di atto notorio;
    • ogni altro soggetto (compreso il coniuge), purché munito di delega scritta autenticata, nonché i documenti di identità (anche in fotocopia) di entrambi (delegante e delegato). Se il paziente si trova in stato di incapacità di intendere e di volere anche temporaneo, la richiesta può essere presentata da un parente purché accompagnata da un certificato medico attestante lo stato di incapacità del soggetto e da uno stato di famiglia anagrafico dello stesso da cui risulti sussistere, in capo alla persona richiedente, la qualifica di parente.

    Compila il modulo d’interesse e paga in struttura:

    Costo Duplicato Cartella Clinica € 15,00.
    Spese di Spedizione via posta ordinaria o corriere € 15,00.

Orario ritiro referti

Lunedì – Sabato: dalle 08:00 alle 09:00, dalle 13.00 alle 14.00 e dalle 18:30 alle 19:30

Chiama l'Ufficio Accettazione

0783.7709 164

Documenti utili