• Cos'è l'incontinenza urinaria

    L'incontinenza urinaria è una perdita involontaria di urina, derivata da diverse condizioni, che includono danni fisici, invecchiamento, tumori, infezioni del tratto urinario e disturbi neurologici.
    Esistono diversi tipi di incontinenza urinaria, tra le più comuni vi è l’incontinenza urinaria da stress o sforzo, caratterizzata da perdite di piccole quantità di urina, che si verificano quando vi è un aumento della pressione addominale, soprattutto durante attività come lo starnutire, il tossire, la risata, il sollevamento o il chinarsi.
    L'incontinenza urinaria da sforzo è causata dalla perdita di sostegno dell'uretra che, solitamente, è conseguenza di danni ai muscoli del pavimento pelvico provocati dal parto o da altre cause.

  • Trattamento dell'incontinenza urinaria

    Il trattamento per l'incontinenza urinaria varia principalmente in base al tipo di incontinenza e alla gravità del problema.

    Il trattamento più utilizzato per l'incontinenza urinaria da stress è la TVT (Tension-free Vaginal Tape Procedure o procedura di sling) durante la quale il medico inserisce una stretta striscia di materiale, come un nastro in polipropilene, intorno al collo della vescica e dell'uretra, così da contribuire al loro sostegno e a migliorare la chiusura uretrale.

    L'intervento è minimamente invasivo e i pazienti recuperano molto rapidamente.

  • Come accedere al trattamento della TVT in casa di cura

    Lista d’Attesa

    Per poter accedere all’intervento di TVT presso la casa di cura occorre sottoporsi una visita urologica con uno dei nostri chirurghi al fine di valutare la situazioni clinica del paziente.

    La visita chirurgica può essere prenotata chiamando il CUP della Casa di Cura al numero 0783 77091.

    L'urologo, verificata la necessità dell’intervento, inserisce il paziente in lista d’attesa. 

    Entro pochi giorni dalla visita l’Ufficio Pre-Ricoveri della casa di cura contatterà telefonicamente il paziente per concordare la data del pre-ricovero e la data dell’intervento.

    Pre-Ricovero

    Il giorno fissato per il pre ricovero il paziente dovrà presentarsi alle 7:00 al 3° piano della casa di cura per svolgere gli accertamenti diagnostici aventi lo scopo di accertare che non ci siano controindicazioni all’intervento programmato.

    Il giorno del pre ricovero il Paziente dovrà portare :

    • l’Impegnativa del ricovero fatta dal medico di famiglia;
    • la Scheda di Accesso predisposta dal proprio medico di famiglia contenente la storia clinica del paziente e l’elenco dei farmaci assunti a domicilio;
    • la Carta d’Identità;
    • la Tessera Sanitaria.

    Importante: senza l’Impegnativa non potranno essere svolti gli esami di pre ricovero..

    Il Giorno dell’Intervento

    Il giorno fissato per l’intervento il paziente dovrà presentarsi alle ore 6:45 al 2° piano della casa di cura dove verrà preso in carico dal personale di reparto per svolgere le procedure di ricovero.

    In mattinata verrà fatto l’intervento e la degenza durerà circa 2 giorni. Le dimissioni sono programmate nel pomeriggio.

    Follow up

    All’atto della dimissione l'urologo, valutate le condizioni del paziente, stabilirà la data della prima visita di controllo.

I nostri medici

Orari del reparto

Prericovero:

alle ore 7:00 al 3° piano

Giorno dell’intervento:

alle ore 6:45 al 2° piano

Orario di visita ai pazienti ricoverati:

In ottemperanza alle disposizioni emanate dalla Azienda Tutela Salute di Regione Sardegna per contenimento dell’epidemia da COVID-19, non è consentito l’accesso ai visitatori e accompagnatori se non espressamente autorizzati dalla Direzione Sanitaria.

Documenti utili