• Quali prestazioni a ciclo continuativo e diurno eroghiamo?

    La Casa a di Cura, quale struttura sanitaria privata polispecialistica accreditata, può erogare in convenzione con il S.S.R. e in regime privato prestazioni di diagnosi e cura in regime di elezione con ricoveri a ciclo continuativo (ordinario con 1 o più giornate di degenza) e diurno (day hospital, day surgery e day Service ambulatoriale con uno o più accessi giornalieri) nelle seguenti discipline:

    • Ambito Chirurgico
    • Ambito Medico

    Il Ricovero, che ha sempre carattere programmato, è proposto dal Medico di Medicina Generale che ha in cura il paziente o dalla Guardia Medica sulla base di una precipua indicazione del Medico Specialista. Preso contatto con il Reparto nel quale deve avvenire il ricovero, l’interessato viene inserito nel “Registro di Programmazione” e, successivamente, contattato per avviare il ricovero nella data programmata.

    Il Ricovero può essere continuativo (con 1 o più giornate di degenza) oppure diurno (con uno o più accessi giornalieri)
    Il Ricovero diurno a sua volta si divide in Day Hospital, Day Surgery e Day Service.

    Il Day Hospital è finalizzato ad indagini diagnostiche o ad interventi terapeutici. E’utilizzato per la diagnosi e la cura di patologie trattabili nell’arco di un giorno o attraverso più accessi giornalieri ed è predisposto sulla base di una valutazione, al momento della visita specialistica ambulatoriale, delle condizioni generali del paziente che deve comunque dare il suo assenso.
    L’attività di Day Hospital è una forma di ricovero programmato nel corso del quale possono essere effettuate prestazioni diagnostiche e/o terapeutiche che non possono essere eseguite ambulatorialmente in quanto necessitano di una assistenza medica e infermieristica protratta nella giornata, o per un intervento chirurgico non particolarmente impegnativo o per procedure diagnostiche e terapeutiche in anestesia locale e/o generale.
    Se durante una singola giornata non fosse possibile concludere tutti gli accertamenti o la terapia, vengono fissati altri rientri giornalieri sempre in regime di day hospital.

    Il Day Surgery e il Day Service sono utilizzati quando l’intervento chirurgico o la procedura medica richiedono un tempo limitato di assistenza ed in alcuni casi possono essere protratti per tutta la notte. Tali ricoveri sono disposto dal medico chirurgo che valuta sia la patologia che la situazione familiare presente nonché l’eventuale necessità di assistenza domiciliare nell’immediata dimissione.

    Ricoveri ordinari in ambito medico

    Ricoveri diurni in ambito medico (Day Hospital terapeutici)

    Ricoveri ordinari in ambito chirurgico

  • In che forma puoi fruire delle prestazioni a ciclo continuativo e diurno?

    Salvo eccezioni, puoi fruire delle prestazioni a ciclo continuativo e diurno (Ricoveri ordinari-Day Hospital-Day Surgery-Day Service) in forma:

    Privata a pagamento

    Le tariffe comprendono l’eventuale intervento chirurgico, la degenza in camera singola con letto accompagnatore, i servizi di maggior confort alberghiero (cordless, wifi, pay per view, giornali, menù selezionati etc).

    Scopri qui le tariffe e la disponibilità (clicca qui)

     

    Convenzionata

    Ovverossia con oneri a carico del Servizio Sanitario Regionale, pagando esclusivamente il ticket, se dovuto, a titolo di compartecipazione alla spesa.

    Scopri qui i Tempi di attesa (clicca qui)

     

    Diretta o indiretta, in qualità di assicurato con una delle compagnie assicurative convenzionate

    Rimborso in forma indiretta

    Con il rimborso in forma indiretta l’assistito usufruisce di condizioni di pagamento privilegiate – che variano secondo il tipo di prestazione e di compagnia – rispetto al normale listino privato della struttura.
    Per usufruire di questo genere di rimborso, il titolare della polizza assicurativa deve segnalare l’esistenza della polizza sia in sede di prenotazione che al momento dell’accettazione presentando il tesserino di appartenenza all’associazione o un documento simile e saldare le spese sostenute all’atto dell’accettazione.
    L’assistito potrà in seguito chiedere il rimborso delle spese – totale o parziale – all’Ente di appartenenza, in relazione alla categoria o al contratto stipulato.

    Rimborso in forma diretta

    In questo caso l’assistito non anticipa le spese ambulatoriali. La forma diretta infatti prevede il pagamento diretto e totale della prestazione a favore dell’assistito da parte del proprio fondo, cassa mutua o assicurazione. Per usufruire del rimborso in forma diretta è necessario contattare la centrale operativa del proprio Ente prima della prestazione per essere autorizzati e per essere prenotati. Al momento dell’accettazione l’assistito dovrà presentare un documento d’identità;
    La Presa in Carico da parte dell’Ente sarà inviata direttamente alla Casa di Cura.

    Scopri qui le convenzioni attive (clicca qui)

    In qualità di dipendente di Enti e Aziende private convenzionate

    Scopri qui le convenzioni attive (clicca qui)

  • Come accedere in Casa di Cura per un Ricovero?

    Scopri come accedere ad un ricovero in Casa di Cura tramite web, telefono e in Clinica.

    Informazioni per il Day Hospital

    Il ricovero può essere di tre tipologie:

    • Programmato (o ordinario): quando viene disposto dal medico specialista successivamente a visita in cui ha rilevato la necessità di attuare un piano diagnostico terapeutico in regime di degenza.
    • Day Hospital medico ed internistico: consiste in ricovero eseguito in una giornata ciascuno con rientro serale a domicilio, in relazione al piano diagnostico-terapeutico più adatto ai problemi di salute della persona
    • Day Hospital chirurgico (Day Surgery): in questo caso il piano terapeutico è di tipo chirurgico e si attua nell’arco di una sola giornata (con eventuale pernottamento, se necessario).

    Prenotazione di un ricovero Ordinario, Day Surgery e Day Hospital

    Informazioni utili sui ricoveri e sui servizi offerti dalla Casa di Cura Madonna del Rimedio.

    • Ricoveri in ambito chirurgico
    • Pre-ricoveri
      Prima di un intervento chirurgico, per eseguire gli esami preliminari necessari, il paziente viene convocato per eseguire gli esami di pre ricovero. Successivamente la data dell’intervento viene comunicata dalla segretaria di reparto.
      Per maggiori informazioni è possibile scaricare la nostra brochure informativa.
    • Informazioni per ricoveri – Privati e Assicurati
      La Casa di Cura dispone di degenze dedicate ai Pazienti privati e assicurati per ricoveri a pagamento e/o in convenzione con Assicurazione e/o Fondi Malattia che danno diritto a:
      – possibilità di scegliere il proprio medico curante
      – camera singola, con la possibilità di ospitare un proprio accompagnatore

    Prenotazioni online

    È possibile prenotare direttamente online visite ed esami grazie alla piattaforma di prenotazioni online dedicata.

    • É sufficiente compilare il form.
    • Selezionare la visita o l’esame desiderato.
    • Precisare se si vuole fruire di una prestazione in convenzione con il Servizio Sanitario Regionale, in regime privato a pagamento, in qualità di assicurato con una delle compagnie assicurative convenzionate (vedi convenzioni attive: clicca qui) oppure in qualità di Dipendente di Enti e Aziende convenzionate (vedi convenzioni attive: clicca qui).
    • Sarai ricontattato entro 48 ore dall’invio della richiesta.

    Prenota una visita o un esame online e poi paghi in Struttura: (clicca qui)

    Prenotazioni via telefono

    Per prenotare una prestazione in regime privato a pagamento:

    Puoi chiamare il CUP WEB Aziendale al numero 0783 77091.
    Il Centralino della Casa di Cura è sempre attivo ma non assicura in tutte le fasce orarie la risposta dell’operatore in tempo reale. Il sistema prevede tuttavia la registrazione della chiamata (cioè il numero di telefono in entrata) da parte dell’utente che sarà richiamato dai nostri operatori entro 48 ore dalla chiamata.

     

    Per prenotare una prestazione in qualità di assicurato con una delle compagnie assicurative convenzionate oppure in qualità di Dipendente di Enti e Aziendem private convenzionate:

    Puoi chiamare al numero 0783 7709 210 dal lunedì al venerdì dalle 8,15 alle 13,15.

     

    Per prenotare una prestazione in convenzione con il Servizio Sanitario Regionale:

    Puoi chiamare il CUP WEB Aziendale al numero 0783 77091 per tutte le prestazioni, salvo che per i trattamenti di DIALISI per i quali occorre chiamare al numero 0783 7709 163.
    Il Centralino della Casa di Cura è sempre attivo ma non assicura in tutte le fasce orarie la risposta dell’operatore in tempo reale. Il sistema prevede tuttavia la registrazione della chiamata (cioè il numero di telefono in entrata) da parte dell’utente che sarà richiamato dai nostri operatori entro 48 ore dalla chiamata.

    Puoi chiamare il CUP WEB Regionale al numero 070 474747 e al numero 1533 (quest’ultimo solo per chiamate da numeri fissi).
    Il Call Center è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18 mentre è sospeso nei giorni festivi.

     

    Prima di chiamare accertati di avere a disposizione:

    • la richiesta del Medico di Medicina Generale (impegnativa)
    • la tessera sanitaria regionale

    Prenotazioni di Persona

    Il servizio di prenotazione presso gli sportelli è attualmente sospeso. Al momento puoi prenotare solo online o telefonicamente.
    E’ possibile prenotare di persona solo quando, recatisi in Casa di Cura per sottoporsi ad una visita o ad un esame, il Medico ha prescritto una ulteriore prestazione.

     

    • Per prenotare una prestazione in regime privato a pagamento o in qualità di assicurato con una delle compagnie assicurative convenzionate puoi recarti allo SPORTELLO 1 dell’Accettazione, in Via Giotto 6, al Piano terra, nei seguenti orari: lunedì/venerdì, 8.00 – 19.00
      sabato, 8.00 – 13.00
    • Per prenotare una prestazione in convenzione con il Servizio Sanitario Regionale puoi recarti agli sportelli dell’Accettazione, in Via Giotto 6, al Piano terra, nei seguenti orari: lunedì/venerdì, 8.00 – 19.00  / sabato, 8.00 – 13.00

    Per annullare appuntamenti è sufficiente telefonare al numero 078377091.

  • Cosa devo sapere o fare in vista del ricovero in Struttura?

    Documenti necessari

    Se accedi al ricovero in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale, ricordati di portare i seguenti documenti:

    Documentazione necessaria per il ricovero (per tutte le tipologie tranne che per cod 56 e cod 60)

    • la richiesta del proprio Medico Curante (impegnativa).
    • la richiesta (prescrizione) del Medico Specialista.
    • la tessera sanitaria regionale.
    • Il documento di identità valido.
    • la scheda di accesso ospedaliero redatta dal Medico Curante.
    • la documentazione medica più recente se rilevante (visite specialistiche, esami strumentali, cartelle cliniche di precedenti ricoveri).

    Documentazione necessaria per il ricovero Codice 56 e Codice 60

    • la richiesta di ricovero in post-acuzie (cod.56, cod.60) da parte dell’A.T.S.,
    • il piano assistenziale individuale predisposto dal fisiatra di riferimento se trasferito in riabilitazione
    • il consenso al trasferimento del paziente in reparto post-acuzie.
    • la documentazione medica più recente se rilevante (visite specialistiche, esami strumentali, cartelle cliniche di precedenti ricoveri).

    Per i cittadini non residenti in Italia:

    • se appartenenti alla Comunità Europea è necessaria la tessera TEAM per usufruire dell’assistenza medica durante il temporaneo soggiorno in Italia.
    • se non appartenenti alla Comunità Europea è necessario rivolgersi agli uffici dell’ ATS ?
    • se pazienti indigenti non iscritti al SSN, tramite accesso da Pronto Soccorso, viene assegnato un codice STP (straniero temporaneamente presente), previa compilazione del modulo di autocertificazione di indigenza.
      Rivolgendosi all’ufficio A.I.R.E. (per i cittadini italiani residenti all’estero)?
    • –Se accedi al ricovero in regime privato a pagamento, ricordati di portare i seguenti documenti,
      la richiesta (prescrizione) del Medico Specialista.
      la tessera sanitaria regionale.
      Il documento di identità valido.
      la scheda di accesso ospedaliero redatta dal Medico Curante.
      la documentazione medica più recente se rilevante (visite specialistiche, esami strumentali, cartelle cliniche di precedenti ricoveri).
    • -Se hai prenotato la prestazione in qualità di assicurato con una delle compagnie assicurative convenzionate: ricordati di portare i seguenti documenti,
      la richiesta (prescrizione) del Medico Specialista.
      la tessera sanitaria regionale.
      Il documento di identità valido.
      la scheda di accesso ospedaliero redatta dal Medico Curante.
      tesserino dell’assicurazione o polizza assicurativa.
      la documentazione medica più recente se rilevante (visite specialistiche, esami strumentali, cartelle cliniche di precedenti ricoveri).

    Cosa portare per il soggiorno in ospedale

    L’abbigliamento deve essere il più essenziale possibile, in particolare: camicia da notte o pigiama, calze bianche, pantofole, vestaglia o tuta da ginnastica; necessario completo per la toeletta personale (almeno due cambi), asciugamano, tovagliolo e fazzoletti possibilmente di carta.
    Si consiglia, quando possibile, di portare valige non rigide. Si sconsiglia di portare oggetti di valore o eccessive somme di denaro.

    Consenso informato

    In alcuni casi, in relazione alla particolare complessità dell’esame prenotato, il paziente prima di sottoporsi al trattamento medico proposto deve, previa ampia ed esaustiva informativa, rilasciare il proprio formale assenso allo stesso.

    Consulta qui il consenso informato (clicca qui)

    Informativa Privacy

    In sede di prenotazione ed accettazione delle prestazioni ambulatoriali, l’utente conferisce alla Casa di Cura i propri dati personali per i quali la stessa è tenuta al trattamento nel rispetto delle norme in materia di privacy.

    Leggi qui i tuoi diritti in materia di privacy (link)

    Scarica e firma il consenso al trattamento (clicca qui)